SIEV

Seminario SIEV “Valori e valutazioni per la transizione ecologica”

16 settembre 2021

Organizzato nell’ambito della manifestazione Urbanpromo Green

Negli ultimi anni l’Unione Europea ha avviato una serie di strategie volte a fronteggiare il cambiamento climatico e a contrastare il degrado ambientale. Il più recente European Green Deal mira a rendere sostenibile l’economia europea attraverso la piena transizione verso la green economy, investendo su azioni volte a stimolare l’uso efficiente delle risorse, arrestare i cambiamenti climatici, ridurre l’inquinamento e la perdita di biodiversità. La recente pandemia ha ulteriormente contribuito ad accelerare la transizione verso modelli economici a maggiore sostenibilità ambientale e sociale e a catalizzare i vari processi già in corso. In questo quadro si colloca il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), di recente approvazione, che assume particolare importanza sia per la ripresa economica del nostro paese che per il suo sviluppo futuro. Tra le linee strategiche del piano e le sue missioni, ingenti investimenti riguardano direttamente le città ed i territori attraverso: la riconversione ecologica del sistema produttivo (tra cui la produzione edilizia), il miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici, la riqualificazione del territorio nell’ambito del contenimento al consumo di suolo, la gestione efficace delle aree verdi (rimboschimento, agricoltura sostenibile), la tutela della “bellezza” dell’Italia (patrimonio culturale e naturale), l’equità e l’inclusione sociale e territoriale (innovazione sociale).

Alla luce degli strumenti più recenti e delle risorse finanziarie messe in campo, il seminario intende approfondire il concetto di valore ed i modelli di valutazione a supporto dei processi decisionali pubblici nella definizione di politiche e azioni volte a sostenere e favorire la transizione e a guidare lo sviluppo delle città e dei territori, con particolare attenzione ai seguenti temi:
– risorse ambientali ed energetiche,
– equità sociale, social innovation e cittadinanza attiva,
– politiche keynesiane per la ripresa economica e la transizione ecologica,
– modelli imprenditoriali e di business per l’economia circolare, 
– metodi innovativi di valutazione di impatto ambientale,
– gestione e valorizzazione delle risorse storico-architettoniche,
– domini collettivi e usi civici nella gestione delle risorse ambientali,
– servizi ecosistemici e tutela del territorio.

Le proposte di contributi che pongano in luce aspetti teorici e/o operativi interessanti ed innovativi sui temi sopra descritti dovranno essere formalizzate in un abstract di circa 400 parole, utilizzando il template allegato. Tale abstract deve essere inviato entro il giorno 10 luglio 2020 al seguente indirizzo:
francesca.abastante@polito.it

Gli abstract proposti saranno oggetto di revisione e valutati dal punto di vista dell’originalità e della validità scientifica. Le proposte accettate saranno presentati nell’ambito del seminario. I paper completi saranno oggetto di valutazione ai fini della pubblicazione in un volume collettaneo edito nella collana “Green Energy and Technology” della casa editrice Springer e indicizzata in “Scopus”.

Date importanti:

  • 10 luglio 2021 Termine per invio dell’abstract
  • 30 luglio 2021 Notifica di accettazione dell’abstract agli autori
  • 16 settembre 2021 Seminario

Comitato scientifico-organizzativo del seminario:
Francesca Abastante, Ivan Blecic, Marta Bottero, Sergio Copiello, Chiara D’Alpaos, Lucia Della Spina, Fabiana Forte, Laura Gabrielli, Salvatore Giuffrida, Ezio Micelli, Grazia Napoli, Paolo Rosato, Stefano Stanghellini

Per contatti:
Marta Bottero, marta.bottero@polito.it; Chiara D’Alpaos, chiara.dalpaos@unipd.it; Fabiana Forte, fabiana.forte@unicampania.it

Add comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Search in the Journal “Valori e Valutazioni”

Search
Generic filters
Exact matches only

Search
Generic filters
Exact matches only