SIEV

Convegno “SCIENZA DELLE VALUTAZIONI”

Strutture naturali, infrastrutture tecnologiche, sovrastrutture culturali

Piazza Federico di Svevia – Siracusa, 11-12 luglio 2019

Programma (news)

Logistica – Accomodation

La SIEV, il Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura e la Struttura Didattica di Architettura di Siracusa dell’Università di Catania promuovono questo convegno rivolto all’analisi della relazione tra i fondamenti della disciplina economico-estimativa e le più attuali questioni del governo del territorio.

Si affronteranno aspetti teoretici e metodologici, anche rispetto alla progressiva capacità della nostra disciplina di catturare, con l’avanzamento dei suoi strumenti operativi, gli effetti esterni delle politiche territoriali, culturali e ambientali.

Sarà, in particolare, l’occasione di un confronto tra sistemi di saperi, sulle radici epistemologiche del valutare e sulla validità del paradigma economico-estimativo rispetto alle più importanti sfide cui il sistema sociale è chiamato a rispondere in una temperie, quella attuale, che potrebbe definirsi l’“età dei cambiamenti”.

Locandina (news)

Il convegno prevede tre sessioni e una tavola rotonda conclusiva. Le sessioni si svolgeranno alternando contributi afferenti agli scenari teoretici, all’euristica delle valutazioni e alle metodologie operative.

La prima sessione si concentrerà sul rapporto tra il giudizio, la verità e il valore.

La seconda sessione sarà rivolta alla Scienza delle valutazioni, con riflessioni che si inseriscono nel continuo processo di rinnovamento del paradigma economico-estimativo.

La terza sessione riguarderà i contesti operativi in cui la valutazione è chiamata a porre ordine tra valori particolari e speciali, nella prospettiva della formazione di comunità ordinate.

  • Giovedì 11 luglio : I sessione 9.30-13.30 – II sessione 15.00-19.00
  • Venerdì 12 luglio: III sessione 9.00-13.00 – Tavola rotonda 14.00-16.00

1 commento

  • convegno degno di rispetto, gli argomenti trattati dai lumi esponenti hanno dato vigore e risalto a tutte le sessioni. La tavola rotonda ha chiuso, mo, meglio, aperto un nuovo futuro alle idee delle valutazioni.

Ricerca Avanzata

Search
Generic filters
Exact matches only